logomemorialsenzatesto
logopaternesi
logopennagramma

MEMORIAL MARIANO VENTIMIGLIA

XVI EDIZIONE

PENSIERO ALL'ITALIA

2020-11-30 09:32

author

Scritti, Poesie, Poesia, Poesie, Pensiero all'Italia, Angelo Vecchio Ruggeri,

PENSIERO ALL'ITALIA

Poesia di Angelo Vecchio Ruggeri

pensieroallitalia-copertina-1606724829.jpg
O mio Signore chiede un Angelo al Divino

                                    avrei immenso piacere  di realizzare

                                    un Paese ricco di profumi

                                    dall’azzurro mare ai prati verdi.

                                    Sarebbe bello attorniato da monti

                                    da scalare di giorno e   la notte respirare

                                    alberi giganti ed immense cascate,

                                    laghi brillanti riscaldati dal sole.

                                    Chiedo anche un’immensa pianura

                                     e fiumi da cui prendere secchiate d’acqua

                                     per dissetare  l’asinello e il bue.

                                     Sarebbe  bello un monte di neve e fiamme

                                     piccoli luoghi dove tutti si conoscono

                                     paesi raccolti in sommessa preghiera

                                     e grossi centri ricchi di mercanzie.

                                     Avere il piace di isole serene,

                                     colline terrazzate, ai vini dedicate

                                     città piacenti lambiti dal mare 

                                     e piroscafi per viaggiare lontano.

                                     Come sarebbe bello visitare musei e chiese

                                      vecchi castelli e la storia di fate incantate

                                      e dei posti silenti

                                      dove monaci pellegrini si godono i conventi.

                                      Alla fine  gente piena di orgoglio e coraggio

                                      un popolo di poeti, santi e navigatori

                                      intenti al lavoro, laboriosi e miti

                                   con una gran voglia di divertimento.

                                   Sarebbe il posto dove le Alpi incrociano gli Appennini

                                  divisi in parte in parte per lasciare tutti contenti

                                                                                        dove si produce grano, frutta e agrumi

                                   e che avesse una forma di stivaale.

                                   Questo Paese esiste, disse il Signore

                                    ha un fiume  importante

                                    e una Città Eterna:

                                    vola, mentre io ti guardo da lontano

                                    e scorgi il mio chiarore 

                                    poi ti fermi e sentirai calore

                                    quella è l’Italia:

                                     dove la pace regna

                                     e una bandiera

                                     al tricolore inneggia


email: a.vecchioruggeri@tiscali.it

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder